Putin commissiona un progetto per una nuova compagnia aerea russa dell’Estremo Oriente

Il presidente russo Vladimir Putin ha commissionato un progetto per la creazione di una nuova compagnia per il collegamento aereo delle regioni orientali del Paese, in particolare delle aree più remote.

Putin ha incaricato il Vicepresidente del Consiglio di sicurezza Dmitry Medvedev di presentare delle proposte per la creazione di una compagnia aerea che dovrà operare con aeromobili costruiti in Russia e alimentati da motori di fabbricazione nazionale.

Le proposte dovranno includere l’indicazione dei modelli di aeroplani più appropriati e della loro capacità passeggeri, afferma l’ufficio del presidente.

Medvedev è stato incaricato di elaborare le proposte entro la fine di gennaio.

Le proposte dovranno includere il progetto di una rete di rotte per il trasporto aereo regionale – tenendo conto della modernizzazione degli aeroporti nella regione e delle future prospettive di domanda dei passeggeri – e la determinazione di una data di inizio.

Aeroflot Group ha già una filiale in Estremo Oriente, Aurora, che ha sede a Yuzhno-Sakhalinsk. Altre compagnie aeree operano nella regione, tra cui Angara Airlines, Yakutia e IrAero.

di David Kaminski-Morrow

(Articolo apparso su www.flightglobal.com)